img

QUI C’È ENTUSIASMO E DEDIZIONE

MISSIONE ECCELLENZA

Il progetto qualità di Riccardo Cotarella

Emozionare con un bicchiere di vino. Di qualità. Con questo spirito è partito il progetto legato al nome di Riccardo Cotarella, oggi l’enologo più conosciuto ed apprezzato al mondo. Raccolta manuale delle uve, limiti di portata massima dei carichi, rispetto delle norme agronomiche, contenimento della produzione per ettaro di superficie: sono solo alcuni dei punti chiave di questo percorso.
La collaborazione con Riccardo Cotarella è partita con la vendemmia 2019. Cento ettari in varie zone dell’Oltrepò Pavese, le migliori e più vocate, per iniziare un cammino di qualità che porti, nel medio termine, a far crescere il valore del vino oltrepadano. Ai nostri soci abbiamo chiesto la disponibilità ad adottare una serie di criteri relativi alla coltivazione e al conferimento, con l’obiettivo di realizzare prodotti vinicoli ancora più pregevoli. Dunque puntiamo in alto. Partendo però da una solida base, vale a dire i risultati più che positivi messi in cassaforte dell’inizio del nuovo corso della cantina.

«L’Oltrepò Pavese è un territorio bellissimo, ricco di potenzialità, ma ancora non al massimo della sua espressione.
Speriamo di vedere presto fiorire i risultati di questo nostro lavoro e di questo nostro entusiasmo»

Riccardo Cotarella